_origami

L’arte di piegare la carta, nacque parallelamente al suo avvento.

Un’arte appunto, che si diffuse in Cina tra il I o il II secolo d.C. e rapidamente in Giappone dolo il V sec. Qui, come tante altre arti giapponesi, l’origami era basato sull’immaginazione piuttosto che sul realismo; poche pieghe evocavano lo spirito di un animale, di una pianta o di un uccello piuttosto che rappresentare un’immagine dettagliata.

In Occidente in passato, l’origami non fu considerato di più che di un semplice passatempo per bambini e non raggiunse mai lo status di arte. Oggi invece sempre più persone appassionate, lo considerano sia un passatempo intellettuale sia un esercizio altamente creativo e di moda.

L’origami è molto di più che un aeroplanino o una barchetta; molte volte è una vera e propria opera d’arte.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il substrato scelto non è vincolante, poichè gli origami si possono realizzare anche con materiali trovati in casa. Ovviamente per alcuni tipi di lavori e pieghe sono necessarie carte particolari con spessori/grammature specifiche o magari lievemente gommate.

Un’arte virtuosa e mentale, in grado di produrre dei capolavori veramente unici.

Associazioni di origami:   Japan Origami Academic Society (Tokyo – Giappone) http://www.origami.gr.jp/index-e.html

Fonti: Rick Beech, 2011, Origami. Guida completa all’arte di piegare la carta

_arteetparte

Annunci
_origami

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...